Roverella (Quercus Pubescens)

Roverella (Quercus Pubescens)

img_micovivai_piante_da_tartufo_roverella_DEF
Dettagli prodotto

La Roverella è una pianta da tartufo capace di resistere alla siccità e adeguarsi ai climi molto rigidi.
Una caratteristica che questa pianta assume d’inverno e quella di mantenere le foglie ormai secche attaccate ai rami.
Il tratto distintivo della Roverella è la fine peluria che ricopre le sue foglie, facilmente sensibile al tatto.
Il carattere rustico di questa pianta, ha fatto sì che nel corso del tempo abbia mantenuto la sua vitalità, nonostante gli interventi massivi dell’uomo.

  • L’ albero della roverella difficilmente raggiunge i 20-25 m di altezza. La chioma è ampia e irregolare presenta un’aspetto tarchiato con una ramificazione contorta e a breve altezza.
  • Le gemme sono grigie, lunghe 8-12 mm, ovali-appuntite e pelose.
  • La corteccia in età giovanile è di colore grigio-scura suddivisa in piccole scaglie molto dure e rugose. A maturità raggiunta diventa fine e nerastra.
  • Le Foglie variano sia nella forma (ovato-allungate) che nelle dimensioni (circa 8-12 mm) . Hanno una lamina cuneata a margine lobato.
  • Il frutto (achenio) presenta una forma ovale. Allo stato fresco è caratterizzato da striature scure con un peduncolo spesso e peloso. La cupola assume una forma emisferica che ricopre la ghianda per 1/3 – 1/2 della sua lunghezza.

Il prezzo si riferisce ad una confezione di 10 piante.

 120,00

Info spedizioni, pagamento & rimborsi
Categoria:
Product Description

La Roverella è una pianta da tartufo capace di resistere alla siccità e adeguarsi ai climi molto rigidi.
Una caratteristica che questa pianta assume d’inverno e quella di mantenere le foglie ormai secche attaccate ai rami.
Il tratto distintivo della Roverella è la fine peluria che ricopre le sue foglie, facilmente sensibile al tatto.
Il carattere rustico di questa pianta, ha fatto sì che nel corso del tempo abbia mantenuto la sua vitalità, nonostante gli interventi massivi dell’uomo.

  • L’ albero della roverella difficilmente raggiunge i 20-25 m di altezza. La chioma è ampia e irregolare presenta un’aspetto tarchiato con una ramificazione contorta e a breve altezza.
  • Le gemme sono grigie, lunghe 8-12 mm, ovali-appuntite e pelose.
  • La corteccia in età giovanile è di colore grigio-scura suddivisa in piccole scaglie molto dure e rugose. A maturità raggiunta diventa fine e nerastra.
  • Le Foglie variano sia nella forma (ovato-allungate) che nelle dimensioni (circa 8-12 mm) . Hanno una lamina cuneata a margine lobato.
  • Il frutto (achenio) presenta una forma ovale. Allo stato fresco è caratterizzato da striature scure con un peduncolo spesso e peloso. La cupola assume una forma emisferica che ricopre la ghianda per 1/3 – 1/2 della sua lunghezza.

Il prezzo si riferisce ad una confezione di 10 piante.

carte-credito